Press

ROMA, 28 SET – Innovazione, ricerca scientifica, tecnologia ma anche cultura, spettacoli, enogastronomia e natura. Oltre 20 laboratori, 6 istituti, spazi per ospitare nuove imprese all’interno di un parco green a impatto zero. Un edificio bellissimo del razionalismo degli anni ’30 – era uno dei più grandi stabilimenti per la produzione di alluminio in Italia ed é stato completamente ristrutturato – affiancato a un ultramoderno monolite nero completamente ricoperto di pannelli fotovoltaici degni di 2001, Odissea nello spazio. Apre il 20 ottobre a Bolzano, in Alto Adige, Noi Techpark, la nuova casa dell’innovazione italiana al centro dell’Europa. La struttura, che verrà inaugurata dal ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, si sviluppa su 190 mila metri cubi, pronti a diventare 750 mila. La particolarità del Noi, acronimo di “Nature of Innovation” ma anche pronome di prima persona plurale, è quella di tenere uniti, in un parco tecnologico integrato nel tessuto urbano e nella vita sociale della città di Bolzano, centri di ricerca pubblici, imprese innovative e laboratori di ricerca applicata. Ma anche di proporsi come spazio aperto fino a sera tardi dove trovare spettacoli, attività e appuntamenti per cittadini e turisti. Gli oltre 100 milioni di euro di investimento pubblico già fatto su Noi Techpark raddoppieranno grazie al coinvestimento privato, ci sono già 40 startup italiane insediate e 20 imprese innovative italiane che hanno prenotato lo spazio. Tutte entreranno entro il 2018. “Grandi aziende come Huawei, Officine Maccaferri, Leitner, Grandi Salumifici Italiani – dice Arno Kompatscher, presidente della Provincia Autonoma di Bolzano, finanziatrice dell’opera – hanno già scelto il Noi per installare i propri centri di ricerca. La nostra struttura è aperta per accogliere tutte le aziende innovative italiane che vogliano sviluppare in sinergia con il territorio altoatesino un’innovazione che metta al centro il territorio, la natura e l’uomo”

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione.
 Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza di Google Analytics. Leggi informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close